composizione di fiori
IMG_20201031_132814.jpg

Ripreso in mano la mia vita ho potuto ritrovare la connessione con quello che sono le mie passioni ed ho deciso di riprendere a disegnare, a studiare l'arte e la storia antica, a sperimentare la creatività attraverso artigianato e antichi mestieri.

Ho preso l'abilitazione da tatuatrice a Torino, presso l'accademia Linked Academy, nel mese di giugno 2019. Avevo comunque già praticato da tempo ed avevo appreso le mie prime nozioni di hand poke durante uno dei miei viaggi in Thailandia nel febbraio del 2009. Da allora ho avuto la fortuna di lavorare a progetti davvero

lanostrascelta0010.jpg

In quel periodo ho sperimentato il lavoro da lavapiatti, cameriera, barista ed educatrice di centri estivi. Ho fatto esperienze meravigliose, che mi hanno dato energia ed ispirazione. E mi hanno mostrato cos'è la libertà.

La libertà di gestire il mio tempo, che ho realizzato essere una risorsa che non si può accantonare. Non si può metterlo da parte per usarlo domani, tra una settimana, un mese. Il tempo è da vivere oggi, ora.

Il lavoro part time stagionale da cameriera mi ha permesso di avere una piccola entrata senza rinunciare alla mia vita da mamma homeschooler dei miei figli di 7 e 10 anni.

stimolanti, incontrando persone creative che mi hanno ispirato molto. Credo che sia fondamentale collaborare con persone che creano con diverse arti e in posti diversi, per dare vita ad una nuova arte che nell'insieme ha un enorme valore.

Contattatemi per ricevere maggiori informazioni sulla mia esperienza, sul portfolio, e per capire come possiamo collaborare ad un prossimo progetto.

Acquerello Stain

CHI SONO

Sono Sabrina, ho appena superato i 40 anni e la mia vita si è stravolta.

Ho lavorato per un periodo sufficientemente lungo da impiegata. "Sufficientemente" significa che i 17 anni in ufficio, alle prese con conti, preventivi, pratiche per la sicurezza, paghe, bilanci, corse per uffici, commercialista, banca, consulente del lavoro, agenzia delle entrate, ecc... hanno assorbito la parte migliore di me e me la sono persa da qualche parte... forse nelle ansie, nella fretta e nelle scadenze.

Per fortuna è arrivata la chiusura dell'attività con il pensionamento del mio socio, mio padre. E quello che è stato un momento di difficoltà è stato il punto di rinascita.